ANCORA POSTI LIBERI PER MONGOLIA: GLI ALTAI, TERRA DEI KAZAKI AGLI ESTREMI CONFINI DELLA MONGOLIA

MONGOLIA: GLI ALTAI, TERRA DEI KAZAKI AGLI ESTREMI CONFINI DELLA MONGOLIA INFORMAZIONI UTILI Da: mercoledì 15 giugno 2016A: martedì 28 giugno 2016Durata: 14 giorni Guida: Alfredo SavinoPartecipanti: massimo 12 Costo: € 2240 (volo per UB escluso) Mongolia, bimba nomade Mongolia, nomade Altai Mongolia Tsenkriin Agui   N.B.: chi desidera partecipare al viaggio deve segnalarcelo al … Leggi tutto ANCORA POSTI LIBERI PER MONGOLIA: GLI ALTAI, TERRA DEI KAZAKI AGLI ESTREMI CONFINI DELLA MONGOLIA

MONGOLIA BIANCA, FOLCLORE DI FINE INVERNO Con i festival del ghiaccio, delle aquile e dei cammelli Dal 26.02.2016 al 09.03.2016

Il viaggio offre la possibilità di visitare la Mongolia in uno dei periodi più particolari: la fine del lungo inverno, quando le temperature si mitigano e la primavera inizia i suoi sentori. Ed è proprio per festeggiare l’arrivo della primavera che i mongoli hanno deciso di riunire tre importanti festival nei primi giorni di marzo: il festival del ghiaccio di Khubsugul, quello delle aquile di Nukhut e dei cammelli bactriani a Bulgan. Il viaggio è stato preparato in stretta collaborazione con persone del luogo e di Alfredo Savino, appassionato ricercatore della cultura mongola, che accompagna il viaggio.

Mongolia e Rio Tinto ancora in disaccordo

Il costoso finanziamento (5,1 miliardi di dollari) della miniera sotterranea di oro e rame di Oyu Tolgoi sta creando difficoltà al paese, dove la valuta è in discesa e l'inflazione aumenta - La diatriba con Rio Tinto ha allontanato i capitali stranieri e indebolito la moneta localeTroppi interessi, troppa avidità e troppo rame hanno creato … Leggi tutto Mongolia e Rio Tinto ancora in disaccordo